Insys (INSY)

La storia della società

Insys Therapeutics venne istituita nel 1990 da John Kapoor in Arizona, Stati Uniti. L’attuale AD è Saeed Motahari, che ha rimpiazzato Kapoor dopo il suo pensionamento nel 2017. Insys è conosciuta soprattutto per la sua produzione di Subsys, uno spray contenente il potente farmaco oppioide fentanyl. Subsys viene spruzzato sotto la lingua come efficace antidolorifico, valido in special modo per i pazienti affetti da cancro.

Inoltre, l’azienda produce Syndros, un cannabinoide sintetico. Piuttosto che rischiare con la coltivazione della cannabis, ciò ha permesso a Insys di esplorare il potenziale dei cannabinoidi per una varietà di patologie. Syndros è approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) statunitense per il sollievo da nausea, apnea notturna e anoressia da HIV.

Insys ha avviato campagne politiche in opposizione alla legalizzazione della cannabis in Arizona. L’azienda ha investito ingenti capitali in nuovi prodotti cannabinoidi e i suoi concorrenti l’accusano di tentare di proteggere i propri investimenti. Se la cannabis venisse legalizzata, l’accesso ai suoi benefici sulla salute sarebbero facilitati anche senza Insys.

Fare trading su Insys: informazioni importanti

  • Il 3 gennaio 2019, il prezzo delle azioni Insys al NASDAQ era di 4,07 USD, un prezzo inferiore ai 4,35 USD dello stesso periodo nel 2018. Il prezzo più alto raggiunto nel 2018 è stato di 10,70 USD.
  • A confronto, nel luglio 2015, il prezzo delle azioni Insys ha raggiunto i 44,92 USD. Ha subito brusche flessioni per tutto il 2015 e 2016. Da un massimo di 18,37 USD nell’agosto 2016, le medie annuali sono state stabilmente inferiori a tale prezzo e sono diminuite di anno in anno.
  • Nell’agosto 2018, Insys ha accettato un accordo legale da 150 milioni di dollari con il Dipartimento di giustizia degli Stati uniti, il quale aveva intentato causa all’azienda per il pagamento di tangenti ai medici per la prescrizione di Subsys.
  • Subsys si basa sul farmaco di sintesi fentanyl, un oppioide sintetico venti volte più forte della morfina che provoca forte assuefazione ed è la causa di una crisi crescente nella sanità pubblica in tutto il Nord America. Il fondatore di Insys, Kapoor, sta affrontando diverse cause legali da parte del Dipartimento di giustizia.
  • Come conseguenza delle azioni legali del Dipartimento di giustizia, Insys ha lavorato duramente per migliorare la sua immagine pubblica e le sue prassi operative. Oltre a sostituire i membri del consiglio, ha iniziato a focalizzarsi sui cannabinoidi.
  • Insys ha richiesto due Accordi di non divulgazione per nuovi prodotti a base di cannabis per il 2019. Si tratterebbe di due spray nasali che rimpiazzerebbero la base oppioide di Subsys tramite composti attivi di cannabinoidi.
  • Poiché a gennaio 2019 i prezzi delle azioni Insys sono molto bassi, l’azienda potrebbe rappresentare un buon investimento. Se le sue azioni riscuoteranno successo, la società ha esperienza, infrastrutture e supporto per divenire interessante sul lungo termine.

Chiunque volesse investire nelle azioni Insys dovrebbe analizzare il mercato delle droghe legalizzate alla luce di potenziali normative.

Fai trading su INSY